Il Polo di Innovazione

Il Polo di Innovazione è un raggruppamento aperto alle realtà di tutta la Regione Piemonte, tra aziende innovative nascenti, piccole, medie e grandi imprese o organizzazioni di ricerca che operano in un particolare settore scientifico e tecnologico e che condividono un programma per stimolare attività innovative tramite la promozione di interazioni intensive, la condivisione di strutture e lo scambio di conoscenze ed esperienze professionali.

Il Polo di Innovazione, gestito da P.S.T. S.p.A., compie le sue prime esperienze come Polo focalizzato sulle Energie Rinnovabili e Biocombustibili. 

Con la denominazione Polibre è uno dei 12 Poli di Innovazione riconosciuti dalla Regione Piemonte. Costituito come ATS il 3 giugno 2009, con soggetto gestore P.S.T. S.p.A. promuove e realizza attività di trasferimento tecnologico nel campo del fotovoltaico avanzato e delle biomasse agro-energetiche.

LA SPECIALIZZAZIONE CHIMICA

Le sue collaborazioni si intensificano sul fronte dello sviluppo delle soluzioni tecnologiche che trovano applicazione non soltanto a fini energetici. A partire dal 2016 è riconosciuto Capofila dei Poli Chimici piemontesi e da vita al Green Chemistry and Advanced Materials cluster, il Polo di Innovazione che comprende le migliori competenze disponibili sul territorio per lo sviluppo di biobased products, materiali avanzati e valorizzazione energetica delle biomasse.

Il Polo di innovazione regionale CGREEN

Il Polo di innovazione regionale CGREEN è uno dei sette Poli di Innovazione della Regione Piemonte che raggruppa tre Poli operanti dal 2009, ciascuno in area tematica specifica:

Energie rinnovabili e biocombustibili gestito da P.S.T. S.p.A. – Parco Scientifico e Tecnologico in Valle Scrivia.

Chimica verde  gestito da Consorzio IBIS Novara.

Materiali plastici avanzati gestito da Consorzio Proplast di Alessandria.

I tre gestori sono riuniti in Associazione Temporanea di scopo con denominazione CGREEN per svolgere attività di supporto alla competitività e allo sviluppo del sistema delle aziende nell’area tematica della chimica sostenibile e dei materiali avanzati, agendo da punto di contatto tra le piccole, medie, grandi aziende e i centri di ricerca nell’ottica di ottimizzare gli sforzi per poter influire positivamente sul processo innovativo del territorio.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito di CGreen.

LA NOSTRA STRATEGIA

La nostra strategia consiste nel creare un rapporto di fiducia con gli associati, offrendo loro una gamma completa di servizi per migliorare la loro competitività:

  • Networking: mettiamo in contatto le aziende con potenziali partner, fornitori, clienti per migliorare la competitività della filiera
  • Bandi di finanziamento: supportiamo le aziende nella ricerca di finanziamenti per attività di R&D tramite bandi di finanziamento pubblico
  • Internazionalizzazione: supportiamo le aziende nell’estendere il loro business a livello internazionale. Inoltre siamo membri di piattaforme europee e consorzi
  • Progetti finanziamenti dalla EU: partecipiamo a progetti europei per lo sviluppo dei cluster, per migliorare costantemente i servizi offerti ai nostri associati e per favorire l’internazionalizzazione delle imprese
  • Bando Poli: supportiamo la Regione nella gestione del bando e le aziende nella presentazione di progetti
  • Organizzazione di eventi, seminari, workshop e tavoli tecnici

  • Ricerca e selezione di profili tecnici in linea con le esigenze delle imprese
  • Valutazioni delle Competenze e del Potenziale delle figure professionali
  • Orientamento e formazione per giovani diplomati o laureati anche in collaborazione con agenzie per il lavoro
  • Formazione aziendale
  • Percorsi formativi customizzati per le aziende
  • Percorsi di coaching individuali o di gruppo
  • Corsi sulla sicurezza per il settore della plastica con crediti formativi
  • Webinar

GLI ASSOCIATI

Il Polo di Innovazione è un raggruppamento aperto alle realtà di tutta la Regione Piemonte – aziende innovative nascenti, piccole, medie e grandi imprese o organizzazioni di ricerca – che operano in un particolare settore scientifico e tecnologico e che condividono un Programma per stimolare attività innovative tramite la promozione di interazioni intensive, la condivisione di strutture e lo scambio di conoscenze ed esperienze professionali.